Descrizione

Forse il più famoso dei vitigni a bacca bianca, è originario della Borgongna ma ha trovato ampia diffusione in tutte le zone viticole del mondo. In Friuli arriva alla metà dell’ottocento, ma trova buona diffusione solo negli ultimi decenni.

Caratteristiche

  • Uve: Chardonnay 100%
  • Provenienza: Friuli, vigneti di proprietà
  • Metodo di allevamento: Guyot e Sylvoz
  • Densità d'impianto: 4.500 ceppi per ettaro
  • Resa delle Uve: circa 70 quintali per ettaro
  • Gradazione alcolica: 13.5%

Bottiglie

6 bottiglie coricate da 750ml

Area download

Bottiglia Scheda Etichetta

Vinificazione

Le uve, dopo la diraspatura, vengono sottoposte a spremitura soffice, e breve criomacerazione dei mosti. Segue la tradizionale vinificazione in bianco con controllo costante della temperatura, che viene mantenuta entro i 16°C. Infine, il vino sosta sui lieviti per circa sei mesi, periodo in cui acquisisce corpo e complessità. Due mesi in bottiglia prima dell’uscita sul mercato.

Il Vino

Colore giallo paglierino, con deboli riflessi verdi. Al naso esprime una gamma aromatica ampia con intensi sentori di pesca bianca e frutta tropicale. Morbido in bocca, riempie il palato con la sua corposità. Al retrogusto lascia una tenue sensazione di nocciola tostata.

Abbinamenti

E’ il vino da pesce per antonomasia, ma piacevole anche con agnolotti in brodo, ravioli alla ricotta e salvia e risotto allo scoglio.